Papa: Senzatetto colpiti dal freddo dell'indifferenza
Le preghiere del Pontefice dopo l'Angelus

 "In questi giorni di tanto freddo penso e vi invito a pensare a tutte le persone che vivono per la strada, colpiti dal freddo che tante volte è dell'indifferenza. Purtroppo alcuni non ce l'hanno fatta. Preghiamo per loro e chiediamo al Signore di scaldarci il cuore per poterli aiutare". Lo ha detto Papa Francesco parlando in piazza San Pietro dopo l'Angelus.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata