Papa: Religioni non siano causa di violenza e guerra

Colombo (Sri Lanka), 13 gen. (LaPresse) - "Per il bene della pace, non si deve permettere che le credenze religiose vengano abusate per la causa della violenza o della guerra". Così Papa Francesco durante l'incontro interreligioso nel Bandaranaike Memorial International Conference Hall di Colombo in Sri Lanka. "Dobbiamo essere chiari e non equivoci - ha aggiunto - nell'invitare le nostre comunità a vivere pienamente i precetti di pace e convivenza presenti in ciascuna religione e denunciare gli atti di violenza quando vengono commessi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata