Papa: "Preghiamo per la pace nel Caucaso"

Francesco preoccupato per l'acuirsi delle tensioni tra Armenia a Azerbaigian

(LaPresse) Papa Francesco preoccupato per l'acuirsi della tensione in Caucaso con i combattimenti tra Armenia a Azerbaigian nel Nagorno-Karabakh. "Chiedo alle parti in conflitto di compiere passi concreti di buona volontà e di fratellanza che possano portare a risolvere i problemi non con l'uso della forza e delle armi ma con il dialogo e il negoziato", ha detto Bergoglio dopo la recita dell'Angelus. "Preghiamo in silenzio per la pace nel Caucaso".