Papa: Preghiamo per la pace a Gaza e per le vittime dell'Ebola

Città del Vaticano (Vaticano), 10 ago. (LaPresse) - Dopo il consueto Angelus domenicale in piazza San Pietro, il Papa ha voluto rivolgere una preghiera speciale per le vittime degli scontri in Medioriente e per le vittime del virus Ebola in Africa. "Anche a Gaza - ha detto -, dopo una tregua, è ripresa la guerra, che miete vittime innocenti e non fa che peggiorare il conflitto tra Israeliani e Palestinesi. Preghiamo insieme il Dio della pace, per intercessione della Vergine Maria: Dona la pace, Signore, ai nostri giorni, e rendici artefici di giustizia e di pace". "Preghiamo anche per le vittime del virus ebola e per quanti stanno lottando per fermarlo", ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata