Papa: Pastori Chiesa devono curare gregge per non diventare mercenari

Città del Vaticano (Vaticano), 23 nov. (LaPresse) - "Cercare, passare in rassegna, radunare dalla dispersione, condurre al pascolo, far riposare, cercare la pecora perduta, ricondurre quella smarrita, fasciare la ferita, curare la malata, avere cura, pascere": "quanti nella Chiesa siamo chiamati ad essere pastori, non possiamo discostarci da questo modello, se non vogliamo diventare dei mercenari". Così Papa Francesco nell'omelia pronunciata nel corso del rito di canonizzazione di sei beati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata