Papa: "Non si può servire Dio e ricchezza"

Il Pontefice: "Via i mercanti dal tempio"

(LaPresse) - "Gesù ha scacciato dal tempio i mercanti e ha insegnato che 'non si può servire Dio e la ricchezza'. Quando, infatti, l’economia perde il suo volto umano, non ci si serve del denaro, ma si serve il denaro. È questa una forma di idolatria contro cui siamo chiamati a reagire, riproponendo l’ordine razionale delle cose che riconduce al bene comune, secondo il quale 'il denaro deve servire e non governare!'". Lo ha detto Papa Francesco ricevendo in Udienza il Comitato di Esperti del Consiglio d’Europa. "Cari amici, rinnovo la mia gratitudine per il servizio che svolgete, io lo considero così, un servizio e vi ringrazio. I presìdi sui quali voi vigilate, infatti, si pongono a tutela di una “finanza pulita”, nell’ambito della quale ai “mercanti” è impedito di speculare in quel sacro tempio che è l’umanità, secondo il disegno d’amore del Creatore".