Papa: Non conosco a fondo problema mafia, leggerò molti libri

Città del Vaticano (Vaticano), 13 lug. (LaPresse) - "Non conosco a fondo il problema delle mafie so purtroppo quello che fanno, i delitti che vengono commessi, gli interessi enormi che le mafie amministrano. Ma mi sfugge il modo di pensare dei mafiosi, i capi, i gregari. In Argentina ci sono come dovunque i delinquenti, i ladri, gli assassini, ma non le mafie. È questo aspetto che vorrei esaminare e lo farò leggendo i tanti libri che sono stati scritti in proposito e le tante testimonianze. Lei è di origine calabrese, forse può aiutarmi a capire". Lo ha detto papa Francesco in un colloquio con Eugenio Scalfari su La Repubblica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata