Papa: Mercato non risolve tutto, neoliberismo non è dogma

Città del Vaticano, 4 ott. (LaPresse) - “Il mercato da solo non risolve tutto, benché a volte vogliano farci credere questo dogma di fede neoliberale”. Lo scrive Papa Francesco nell'enciclica ‘Fratelli Tutti'.

“Si tratta di un pensiero povero, ripetitivo, che propone sempre le stesse ricette di fronte a qualunque sfida si presenti - osserva il Papa -. Il neoliberismo riproduce sé stesso tale e quale, ricorrendo alla magica teoria del “traboccamento” o del “gocciolamento” – senza nominarla – come unica via per risolvere i problemi sociali. Non ci si accorge che il presunto traboccamento non risolve l'inequità, la quale è fonte di nuove forme di violenza che minacciano il tessuto sociale”.

Per Francesco, è indispensabile una “politica economica attiva”, che aumenti i posti di lavoro invece di ridurli, e, dall'altra parte, serve sviluppare “forme interne di solidarietà e di fiducia reciproca”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata