Papa: Il chiacchiericcio è una peste più brutta del Covid

Città del Vaticano, 6 set. (LaPresse) - "Facciamo uno sforzo per non chiacchierare, il chiacchiericcio è una peste più brutta del Covid, più brutta, niente chiacchiere". Così Papa Francesco prima dell'Angelus in piazza San Pietro. "Quando vediamo uno scivolamento di un altro fratello o sorella la prima cosa che facciamo è dirlo agli altri, chiacchierare", ha rimarcato parlando a braccio, "il grande chiacchierone è il diavolo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata