Papa Francesco: Pregate per me, sono un peccatore

Città del Vaticano, 27 mar. (LaPresse) -"Voglio ringraziarvi per questo e chiedervi di pregare per me: ne ho bisogno perché io sono anche un peccatore, come tutti. E voglio essere fedele al Signore. Pregate per me. Vi auguro Buona Pasqua". Così Papa Francesco si è rivolto stamane ai dipendenti vaticani dopo la consueta messa a Santa Marta recandosi a sorpresa nella basilica di San Pietro per un saluto a chi lavora in Vaticano prima dell'udienza generale. "Che il Signore vi benedica - ha aggiunto - e la Madonna vi custodisca, come mamma buona. Grazie tante!". I dipendenti erano riuniti per una messa presieduta dal cardinale Angelo Comastri in occasione della vigilia del Triduo pasquale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata