Papa Francesco: Non scarichiamo le nostre colpe sui bambini

Roma, 8 apr. (LaPresse)- "I bambini non sono mai un errore, non scarichiamo le nostre colpe su di loro". Così Papa Francesco durante l'udienza generale del mercoledì in piazza San Pietro. Il Pontefice riprendendo il ciclo di catechesi sulla famiglia si sofferma ancora una volta a parlare di minori.

"Troppo spesso - ha detto Papa Bergoglio - ricadono sui bambini gli effetti di lavori precari e malpagati, di trasporti inefficienti, di unioni immature e separazioni irresponsabili.Spesso assorbono violenza che non sono in grado di smaltire".

Il Papa poi si chiede: "Che ne facciamo delle solenni dichiarazioni dei diritti dell'uomo e dei diritti dell'infanzia, se poi puniamo i bambini per gli errori degli adulti?". E infine il monito del Pontefice: "Con i bambini non si scherza per favore".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata