Papa Francesco dai Salesiani e spettacolo su Don Bosco

Torino, 21 giu. (LaPresse) - Oggi dalle 14 alle 15 'Cuori più grandi: gli oratori ascoltano Don Bosco e Papa Francesco', sarà uno dei tanti momenti che scandiranno la giornata del Papa oggi a Torino. Da Piazza Maria Ausiliatrice - fa sapere l'ufficio stampa per l'Italia del 'Bicentenario della Nascita di Don Bosco' - una narrazione spettacolo sull'attualita' dell'Oratorio e la modernità del messaggio di don Bosco. 40 giovani tra artisti, animatori e tecnici danno vita a un racconto sull'identità dell'Oratorio che si confronta con le sue origini e il messaggio di don Bosco. Un momento per riflettere come Chiesa sull'attualità dell'Oratorio". Un momento che è staro voluto dalla Famiglia salesiana e dalla diocesi di Torino e - sottolineano i salesiani- "aperto a tutti quelli che vivono la passione educativa in ogni oratorio. Salesiano e non. Ne è la prova la presenza del Foi (Forum Oratori Italiani)".

Spettacolo dedicato a Don Bosco -. Allo spettacolo partecipa Daniele Salvitto giovane ballerino del Cirque du Soleil che si esibira' in un cameo su Bartolomeo Garelli, "primo ragazzo - spiegano i salesiani- accolto da don Bosco e simboli dei tanti giovani che ogni giorno vengono accolti e coinvo?l?ti in oratorio".

La narrazione si baserà su tre parole chiave dell'Oratorio: accoglienza, comunità e missione fino ad arrivare al previsto per l'arrivo di Papa Francesco. Alle 15 don Angel Artime, X successore di Don Bosco accoglierà il Santo Padre a Valdocco. Papa Francesco si recherà in preghiera sulla tomba di Don Bosco e saluterà la famiglia salesiana. All'uscita il saluto del santo Padre tutto incentrato sull'oratorio. A fare da cornice la presenza del FOI e il protagonismo dei giovani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata