Papa: Conflitto è rischio ma è anche opportunità
Il Pontefice è intervenuto a sorpresa a Villa Borghese per l'International Earth Day

"La parola 'conflitto' nell'idioma cinese è fatta da due segni: uno dice 'rischio' e un altro dice 'opportunità'. Il conflitto è un rischio ma è anche una opportunità.
Avvicinarsi è un rischio ma anche una opportunità per me e per  la persona alla quale mi avvicino. I conflitti bisogna risolverli". Sono le parole dette da Papa Francesco da Villa Borghese per l'International Earth Day.

"Si deve costruire, nella consapevolezza che tutti abbiamo qualcosa in comune: tutti siamo umani - ha sottolineato il Papa - Con quell'umanità ci avviciniamo per lavorare assieme. Non importa di che religione si sia: tutti a lavorare assieme, rispettandosi. Così vedremo questo miracolo, il miracolo di un deserto che diviene foresta". 

"Vi do un compito da fare a casa - ha detto ancora Bergoglio - guardate un giorno la faccia delle persone quando andate a casa. Preoccupati, ognuno chiuso in se stesso. Manca il sorriso, la tenerezza. L'amicizia sociale. Dove non c'è l'amicizia sociale sempre c'è l'odio, la guerra. Stiamo vivendo una terza Guerra Mondiale a pezzi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata