Papa auguro a Italia "serenità e concorde impegno per bene comune"

Città del Vaticano, 23 gen. (LaPresse) - "Nel momento in cui mi accingo a partire per Panama in occasione della Giornata mondiale della gioventù, animato dal vivo desiderio di incontrare i giovani provenienti da tutto il mondo nel segno della fede e della speranza, mi è gradito rivolgere a Lei, signor presidente, e a tutti gli italiani il mio affettuoso e cordiale saluto che accompagno con fervidi auspici di serenità e di concorde impegno per il bene comune". Lo dice Papa Francesco nel tradizionale messaggio augurale inviato al presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della partenza dall'Italia alla volta di Panama.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata