Papa annulla visita al Gemelli, ma Vaticano rassicura: Sua salute non preoccupa

Roma, 27 giu. (LaPresse) - Il policlinico Gemelli era pronto ad accogliere Papa Francesco, in occasione del 50esimo anniversario di fondazione della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Cattolica, ma all'ultimo minuto il Santo Padre ha annullato la sua visita. "Una improvvisa indisposizione", ha precisato la sala stampa vaticana, comunicando che l'omelia preparata da Bergoglio sarebbe stata pronunciata dal cardinale Angelo Scola. In serata poi, Padre Federico Lombardi, portavoce della Santa Sede rassicura: "Non vi sono motivi di preoccupazione per la salute del Papa", tanto che gli impegni di domani e domenica "sono confermati".

Secondo il programma Francesco avrebbe dovuto intrattenersi con i malati e gli operatori per circa tre ore, prima presiedere una concelebrazione Eucaristica nel piazzale degli Istituti Biologici, nella solennità liturgica del Sacro Cuore di Gesù.

Legittima la preoccupazione dei fedeli. E' la terza volta nell'ultimo mese che Bergoglio, 77 anni, cancella o ridimensiona i suoi programmi. Due le udienze saltate all'inizio di giugno, mentre il 19 non ha partecipato a piedi alla processione del Corpus Domini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata