Papa ai romani: Invito ad andare oltre le difficoltà di oggi

Città del Vaticano, 31 dic. (LaPresse) - "Vorrei che giungesse a tutti i suoi abitanti l'invito sincero per andare oltre le difficoltà del momento presente". Lo ha detto Papa Francesco, nel corso dell'omelia della celebrazione dei primi Vespri della Solennità di Maria Santissima Madre di Dio e 'Te Deum' di ringraziamento per l'anno trascorso, rivolgendosi ai cittadini della "nostra città di Roma".

"L'impegno - ha aggiunto - per recuperare i valori fondamentali di servizio, onestà e solidarietà permetta di superare le gravi incertezze che hanno dominato la scena di quest'anno, e che sono sintomi di scarso senso di dedizione al bene comune. Non manchi mai l'apporto positivo della testimonianza cristiana per consentire a Roma, secondo la sua storia, e con la materna intercessione di Maria Salus Populi Romani, di essere interprete privilegiata di fede, di accoglienza, di fraternità e di pace".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata