Papa abbraccia imam al-Azhar: Rifiuto violenza e terrorismo
Nel colloquio il Papa e l'Imam hanno rilevato l'importanza "di questo nuovo incontro e del dialogo fra la Chiesa cattolica e l'Islam"

Papa Francesco ha ricevuto in udienza lo Sceicco Ahmad Muhammad al-Tayyib, Grande Imam di Al-Azhar, celebre università musulmana sunnita del Cairo, accogliendolo con un abbraccio. Il "comune impegno delle autorità e dei fedeli delle grandi religioni per la pace nel mondo, il rifiuto della violenza e del terrorismo, la situazione dei cristiani nel contesto dei conflitti e delle tensioni nel Medio Oriente e la loro protezione" sono alcuni dei temi affrontati, secondo quanto comunica la Santa Sede.

Lo Sceicco al-Tayyib, accompagnato dalla propria delegazione, è stato accolto e introdotto al Pontefice dal presidente del pontificio consiglio per il Dialogo interreligioso, il cardinale Jean-Louis Tauran, e dal segretario dello stesso dicastero, monsignor Miguel Ángel Ayuso Guixot. Nel colloquio di circa 30 minuti il Papa e l'Imam hanno rilevato "il grande significato di questo nuovo incontro nel quadro del dialogo fra la Chiesa cattolica e l'Islam".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata