Palermo, scoperta e sequestrata macelleria clandestina

Palermo, 26 ott. (LaPresse) - Una macelleria clandestina è stata scoperta e sequestrata dalla polizia, a Palermo, nella zona della ex Fiera del Mediterraneo. Quando gli agenti hanno fatto irruzione in un capannone fatiscente di via Ruggero Loria hanno trovato un 55enne, ex macellaio in pensione, che allevava, uccideva e squartava maiali clandestinamente. Il casolare era stato attrezzato come fosse un'azienda di allevamento, con tanto di improvvisato mattatoio: il tutto in assenza di ogni requisito in materia igienico-sanitaria e di sicurezza. Sequestrati anche undici maiali che venivano allevati in un'area vicina al casolare e che erano privi di marchio di tracciabilità. Il capannone veniva alimentato attraverso un allaccio abusivo: di questo reato dovrà rispondere una donna che risulta avere in gestione l'immobile, dato poi in comodato d'uso al 55enne.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata