Palermo, raffica di controlli ai benzinai, irregolari il 40%

Palermo, 14 mar. (LaPresse) - A Palermo e provincia la gdf ha controllato 51 impianti di distribuzione dei carburanti. La percentuale di irregolarità è risultata essere pari al 40% degli impianti controllati, con diversificate violazioni. In primo luogo, sono state verbalizzate sanzioni amministrative per circa 250.000 euro nei confronti di 16 distributori di cui 2 per la totale mancata esposizione dei prezzi dei carburanti. Un ulteriore impianto è stato scoperto erogare carburante in misura inferiore a quella indicata sulla colonnina. Per altri 2 impianti sono scattati altrettanti sequestri amministrativi di carattere cautelativo, in quanto non avevano provveduto ad eseguire la prescritta visita periodica. Scoperta anche 1 impresa che vendeva e distribuiva gpl in bombole in totale assenza delle prescritte autorizzazioni. L'impianto ha venduto completamente in nero oltre 55.000 litri di gasolio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata