Palermo, otto arresti per droga: collegamenti con Cosa nostra

Palermo, 21 ott. (LaPresse) - Otto persone sono state arrestate a Palermo con l'accusa di traffico e spaccio di droga. La banda trafficava in eroina, cocaina e hashish. L'operazione, denominata 'Vai e vieni', ha portato alla luce anche collegamenti con esponenti di Cosa nostra. Le ordinanze di custodia cautelare, emesse dal gip su richiesta della Direzione distrettuale antimafia, sono state eseguite dalla sezione Antidroga della squadra mobile. Disarticolato l'intero organigramma della banda, con l'arresto anche di diverse persone legate alla mafia. Tra gli arrestati di oggi anche alcuni recidivi con precedenti penali per droga. L'inchiesta, durata circa un anno e mezzo, è nata dalla sorveglianza di diversi giovani coinvolti solitamente nello spaccio in città, alcuni dei quali già arrestati nel corso dell'indagine. Gli agenti dell'Antidroga, inoltre, hanno sequestrato circa 2 quintali di sostanza stupefacente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata