Palermo, mafia ed estorsioni: arrestate 7 persone
Sette persone sono finite in manette a Palermo con l'accusa, a vario titolo, di associazione mafiosa, estorsione aggravata e frode fiscale. Questo il bilancio dell’operazione denominata "Gioielli di famiglia" messa a segno, all’alba di questa mattina, dai militari del nucleo speciale di polizia valutaria e del nucleo di polizia economico-finanziaria della guardia di finanza di Palermo e del comando compagnia carabinieri di Bagheria. Per l’operazione sono stati impiegati 100 militari tra carabinieri e finanzieri con l’ausilio di unità cinofile per la ricerca di armi ed esplosivi