Palermo, incendia auto e cassonetti 'per passatempo': arrestato

Palermo, 18 nov. (LaPresse) - Nella notte ha incendiato alcune auto e numerosi cassonetti in diverse strade di Palermo e quando la polizia lo ha arrestato ha detto di aver fatto tutto come "passatempo". Protagonista un extracomunitario di 26 anni, che ha causato un vasto incendio in via Liguria, dove le fiamme hanno danneggiato diverse auto e ha costretto la polizia a chiudere il traffico nella zona. L'allarme è stato dato dai residenti, che alle 4 del mattino hanno chiamato la sala operativa della polizia. Il giovane ha provato a fuggire e a disfarsi dell'accendino usato per appiccare il fuoco ma è stato bloccato, ora è agli arresti domiciliari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata