Palermo, in treno senza biglietto si barrica in scopartimento: arrestato

Palermo, 16 set. (LaPresse) - Lunedì un cittadino afghano senza fissa dimora, pluripregiudicato, durante i controlli della polizia ferroviaria si è barricato in uno scompartimento del treno in partenza per Roma dalla stazione centrale di Palermo. L'uomo cercava di raggiungere la capitale senza biglietto. Gli agenti della polfer che sono intervenuti, colpiti con calci, hanno riportato traumi guaribili in 3 giorni. L'uomo è stato arrestato per resistenza, violenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata