Palermo, baraonda al matrimonio: in 200 si menano, ristorante distrutto

Palermo, 23 ott. (LaPresse) - Intorno all'01.30 di ieri notte al ristorante 'Tina Pica' durante un ricevimento nuziale, la cena si è trasformata in un campo di battaglia. Ad affrontarsi due nutrite fazioni di cittadini nigeriani, che se le sono date di santa ragione per un contrasto nato tra due degli invitati, entrambi particolarmente interessati ad una giovane e avvenente loro connazionale. La baraonda aveva coinvolto alcuni dei 200 invitati che solo all'arrivo dei carabinieri si sono dati una calmata. Tre sono stati arrestati con l'accusa di rissa aggravata e lesioni dopo che avevano però prima ricevuto delle cure in ospedale per ferite da arma da taglio con prognosi tra i 7 e gli 8 giorni. I tre sono ora ai domiciliari dopo il rito direttissimo celebrato già nella giornata di ieri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata