Palermo, 44enne violentata in un vagone abbandonato: denunciato 17enne

Palermo, 16 set. (LaPresse) - Una donna palermitana di 44anni ha denunciato alla polizia ferroviaria di Palermo di essere stata attirata con un pretesto all'interno di una carrozza abbandonata nello scalo ferroviario dove ha poi subito violenze sessuali. La vittima, una donna senza tetto, ha descritto il suo aggressore agli agenti della Polfer, che perlustrando i confini della stazione centrale e i quartieri popolari adiacenti hanno individuato un 17enne palermitano corrispondente alla descrizione. Il 17enne è stato riconosciuto dalla donna e a casa sua sono stati trovati i vestiti ancora sporchi indossati il giorno della violenza. Il minorenne è stato denunciato a piede libero.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata