Palermo, 20 tonnellate di hashish nel gasolio della nave: sequestro droga e 11 arresti
Il valore di mercato è oscillante tra i 150 e i 200 milioni di euro

Venti tonnellate di hashish destinate alle piazze di spaccio di tutta Europa sono state scoperte dalla guardia di finanza a bordo di una motonave battente bandiera panamense. La droga era immersa in oltre 400mila litri di gasolio contenuti in una ventina di serbatoi. I finanzieri di Palermo, con i militari del gruppo aeronavale di Messina e del servizio centrale investigazione criminalità organizzata, hanno arrestato 11 persone. Sono tutti cittadini montenegrini, membri dell'equipaggio della nave 'Remus'.euro. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata