Palazzina esplosa a Milano: papà e bimbe in condizioni stabili
L'appartamento è saltato in aria domenica mattina in via Brioschi

Arriva dall'ospedale Niguarda di Milano il bollettino medico sulla salute del papà e delle sue due bambine di 11 e 7 anni, vittime dell'esplosione avvenuta domenica mattina in via Brioschi. L'uomo, Giuseppe Pellicanò di 51 anni, è in condizioni stabili e oggi verrà sottoposto a un intervento di omoinnesto dalla cute di donatore.

La più grande delle figlie è in condizioni stabili e oggi i sanitari procederanno alla medicazione della cute. Anche le condizioni della più piccola sono stabili, e oggi sarà sottoposta a un intervento di escarectomia e omoinnesto.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata