Padovano condannato a 8 anni e 8 mesi

Torino, 12 dic. (LaPresse) - L'ex calciatore Michele Padovano è stato condannato dal tribunale di Torino a otto anni e otto mesi di reclusione. L'accusa aveva chiesto 24 anni per associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti. Padovano è assistito dall'avvocato Davico Bonino del foro di Torino.

Padovano era inizialmente indagato dalla procura come finanziatore dell'organizzazione di spaccio di stupefacenti. In seguito però la sua posizione è stata individuata come "mero partecipe". Il secondo imputato di questo processo, Luca Mosole, è stato condannato a 15 anni (il pm ne aveva chiesti 44).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata