Oristano, sparito indipendentista sardo: al via piano antisequestro

Oristano, 14 feb. (LaPresse) - E' allerta in Sardegna per la scomparsa di Salvatore Meloni, l'indipendentista sardo conosciuto come Doddore e autoproclamatosi presidente dell'isola di Malu Entu.

Meloni è capolista di Meris (Movimentu europeu rinaschida sarda), in corsa per la Camera. A confermare la notizia è la figlia Tiziana, che su Facebook spiega che non si hanno più notizie del padre dalle 17 di oggi. La donna, sempre sul social network afferma che un gruppo che si fa chiamare 'guardiani della Repubblica' ha lasciato un biglietto nell'auto di Doddore (questo il soprannome di Meloni), nel quale si parla dell'uomo come di una persona "pericolosa per la nazione". Secondo quanto riporta l'Unione sarda non si avrebbero più notizie dell'indipendentista da questo pomeriggio. I familiari avrebbero trovato nel giardino della casa di Terralba (Oristano) in cui vive Meloni, la sua auto, all'interno della quale c'era il biglietto. Sarebbe già scattato il piano antisequestri alla ricerca dell'uomo in tutta la zona.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata