Operazione contro la cosca De Stefano
Operazione della Polizia di Stato per l’esecuzione di 5 fermi di indiziato di delitto disposti dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria nei confronti di elementi di vertice e affiliati di rilievo della potente cosca De Stefano di Reggio Calabria, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione mafiosa e varie estorsioni. Erano presenti nel settore dello smaltimento dei rifiuti. L’inchiesta ha fatto emergere una serie di estorsioni ai danni della società Fata Morgana Spa per ogni commessa, a partire dall’anno 2005, equivalenti a 15mila euro mensili.