Operazione anti-pedopornografia online, un arresto e 10 indagati

Palermo, 16 dic. (LaPresse) - Aveva migliaia di file pedopornografici sul proprio computer, alcuni con bimbi in tenerissima età. E' finito in manette a Palermo R.S., 54 anni, sardo, nell'ambito di una vasta operazione condotta dalla polizia postale coordinata dal sostituto procuratore di Palermo Carlo Renzi e dal servizio di polizia postale di Roma, con dieci perquisizioni in tutta Italia, tra Sicilia, Emilia Romagna, Toscana, Liuria, Campania, Calabria, Lazio, Umbria e Veneto. Le indagini, nell'ambito delle quali sono state indagate dieci persone, erano scattate a seguito di segnalazioni arrivate dalla polizia tedesca. Gli indagati scambiavano attraverso un noto programma peer to peer, eDonkey, i file via internet. Sequestrati computer, cellulari, videocamere, macchine fotografiche, cd, dvd e vari supporti di memoria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata