Operaio 28enne muore travolto da una trave nel milanese
L'incidente in una ditta di zincatura nella cittadina di Trezzano Rosa

Un operaio di 28 anni è morto mentre lavorava nella ditta di zincatura 'De Lucchi Spa' di Trezzano Rosa (Milano). E' stato travolto da una trave di 2 tonnellate che, spiegano i carabinieri di Vimercate (Monza), gli è caduta in testa dopo essersi staccata da un ponte.  La trave, su cui erano appese varie minuterie metalliche destinate all'immersione, lo ha colpito in testa e per il giovane, residente a Verdello in provincia di Bergamo, non c'è stato niente da fare. Nell'impianto lavorativo sono intervenuti il 118 e i militari dell'Arma di Vimercate, che stanno lavorando sulla dinamica del tragico incidente sul lavoro.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata