Omicidio Sacchi, padre: Anastasiya non si è più vista da giorno dopo morte

Roma, 30 ott. (LaPresse) - "Anastasiya dopo la morte di Luca è venuta a casa, è stata una notte per starci vicino e dopo non si è vista più". Così il padre di Luca Sacchi, Alfonso, durante la conferenza stampa convocata a Roma dalla famiglia del ragazzo ucciso il 23 ottobre. "La notte della morte di Luca abbiamo pianto insieme abbracciandoci io, mia moglie, il mio figlio più piccolo e Anastasiya. A lei quella sera ho detto che la camera di Luca ora era la sua", aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata