Omicidio Sacchi, il padre di Luca: "Spero che Anastasiya sia innocente, per noi è come una figlia"

"Su Anastasiya qualche anno fa dissi a Luca che se lui le voleva bene allora per noi era una nostra figlia, l’abbiamo accolta dentro casa". Con queste parole Alfonso Sacchi, papà di Luca, spiega in conferenza stampa il rapporto con la fidanzata del figlio, la 25enne ucraina Anastasiya Klymnek. "Spero che sia pulita e sincera, come la conosciamo noi, perché al dolore si aggiungerebbe altro dolore. Altrimenti sarebbe una diva di Hollywood se recitasse così bene".