Omicidio Sacchi, gip: Indiscutibile volontà omicidio

Roma, 28 ott. (LaPresse) - Secondo il gip Corrado Cappiello è fuori discussione che il 23 ottobre scorso Valerio Del Grosso abbia sparato con l'intento di uccidere Luca Sacchi.

"La volontarietà dell'omicidio - si legge nell'ordinanza di convalida - quantomeno sotto il profilo del dolo eventuale, appare indiscutibile, tenuto conto dell'arma impiegata, della distanza ravvicinata, nonché della zona del corpo della vittima presa di mira nel corso di una rapina violenta".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata