Omicidio Fortuna, la mamma: Provo odio per assassini di mia figlia
E' intervenuta in diretta a Pomeriggio 5

Oggi c'è stata la prima udienza del processo a carico di Raimondo Caputo e Marianna Fabozzi, accusati dell'uccisione a Caivano, Napoli, della piccola Fortuna Loffredo. Al termine dell'udienza ha parlato il nonno di Fortuna: "C'è molta omertà, non vogliono far uscire il modo in cui è morta la bambina. In quella palazzina ognuno ha qualcosa da nascondere". A parlare in diretta a Pomeriggio 5 c'è anche la mamma di Fortuna, Domenica Guardato. "Vedendo di fronte a me quei due ho provato grande odio, so che non parlano e non stanno dicendo la verità, ma voglio arrivare fino in fondo. Entrambi hanno cercato di non guardarmi. Oggi è stata molto dura per me".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata