Omicidio Diabolik, ultrà su Youtube: "So chi è il mandante"

"So chi è il mandante dell'omicidio Piscitelli". A dirlo, in un video postato su Youtube e poi ripreso da diversi siti e social, è Fabio Gaudenzi, un uomo già condannato nel processo a Mafia Capitale e che è stato arrestato per possesso di armi da guerra. Gaudenzi è legato al mondo ultrà, di cui faceva parte anche Fabrizio Piscitelli, l'ultrà laziale freddato a Roma il 7 agosto scorso. Gaudenzi è però dall'altro lato, faceva parte di un gruppo romanista di estrema destra, 'Opposta Fazione'. Nel video si vede lui incappucciato che spiega: "Mi sto consegnando al questore e parlerò del mandante dell'omicidio di Fabrizio Piscitelli e di tanto altro ancora. Questa è la mafia vera e non quella del 2014". "Mi chiamo Fabio Gaudenzi - prosegue - la polizia sta venendo ad arrestarmi e mi consegnerò come prigioniero politico". Tra le altre cose, Gaudenzi svela la presenza di "un gruppo elitario di estrema destra denominato 'I fascisti di Roma nord' con a capo Massimo Carminati", di cui lui farebbe parte dal 1992, con "Fabrizio Piscitelli, Luca e Fabrizio Caroccia, Maurizio Boccacci, Riccardo Brugia e Massimo Carminati".