Omicidio di Alatri, il ministro Orlando dispone accertamenti
Si esprime sul rilascio dopo un fermo per droga di uno dei due maggiori indiziati

"Ho disposto degli accertamenti per verificare se ci sono gli estremi per l'invio degli ispettori, come sempre si fa quando ci sono elementi di presunta abnormità nella valutazione del giudice". Così il ministro della Giustizia Andrea Orlando, candidato alla segreteria del Pd, ieri sera a Piazza Pulita su La7, in merito al rilascio, poche ore prima dell'omicidio di Alatri, dopo un fermo per droga di uno dei due maggiori indiziati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata