Omicidio Cerciello, procura chiede rito immediato per Elder e Hjorth

Roma, 14 nov. (LaPresse) - La procura di Roma ha chiuso l'indagine sulla morte del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega e chiesto il rito immediato per Finnegan Lee Elder e Gabriel Christian Natale Hjorth, i due cittadini americani accusati della morte del militare. I due rispondono di omicidio volontario, tentata estorsione, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Il rito immediato permette di arrivare al processo senza passare dal l'udienza preliminare. (Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata