Ok della Camera a ratifica accordo sulla Tav: è legge
Il provvedimento sulla Torino-Lione passa con 285 sì, protesta del M5S

Via libera della Camera al disegno di legge di ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra il Governo italiano e il Governo francese per l'avvio dei lavori definitivi della sezione transfrontaliera della nuova linea ferroviaria ad alta velocità Torino-Lione. Il provvedimento, che è stato approvato con 285 voti favorevoli, 103 i contrari e 3 gli astenuti, ha già ricevuto l'ok del Senato e diventa quindi legge. L'assemblea ha respinto la questione pregiudiziale presentata dal M5S, i cui deputati si sono presentati in aula con un foulard con la scritta 'No Tav'. I pentastellati hanno poi esposto degli striscioni e sono stati richiamati dalla presidente Laura Boldrini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata