Oggi tratti in salvo oltre mille profughi in Italia

Roma, 6 ago. (LaPresse) - Nuova giornata di soccorsi in alto mare. La centrale della Guardia Costiera ha coordinato le operazioni di salvataggio di 97 migranti che viaggiavano su un gommone, intercettato a 20 miglia di distanza a Nord della Libia dalla nave Bourbon Argos di Medici Senza Frontiere. Nel pomeriggio, sempre nello stesso tratto di mare, è avvenuto anche il trasbordo da un barcone di altre 613 persone, accolte sulla Bourbon Argos e sulla nave Phoenix impegnata nel progetto Moas. È previsto, invece, per domani mattina all'alba l'arrivo nel porto di Pozzallo degli 381 profughi tratti in salvo dalla nave Fiorillo della Guardia Costiera a 30 miglia a nord della Libia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata