Nuvole e pioggia al sud: il meteo 17 e 18 novembre
Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per la giornata di venerdì 17 novembre in Italia.

Nord: su aree costiere di Emilia-Romagna e Veneto durante il giorno locali annuvolamenti e al mattino foschie e locali banchi di nebbia; sulle restanti zone spazi di sereno alternati a temporanei transiti di nubi alte e sottili.

Centro e Sardegna: generalmente nuvoloso sulle regioni adriatiche dove, in mattinata, sono ancora possibili isolate piogge, specie sull'Abruzzo. Sulle restanti regioni cielo sgombro da nubi, temporanei addensamenti nuvolosi potranno manifestarsi su Sardegna orientale, Umbria orientale e settore appenninico di Toscana e Lazio.

Sud e Sicilia: cielo irregolarmente nuvoloso su Campania settentrionale e settore meridionale dell'isola, mentre sul restante meridione ancora cielo per lo più molto nuvoloso o coperto. Le precipitazioni risulteranno isolate sulle restanti zone della Campania, mentre diffuse e localmente temporalesche di forte intensità su settori ionici di Calabria, Basilicata e Puglia; sulle restanti aree fenomeni sparsi nella prima parte della giornata. Generale tendenza ad attenuazione dei fenomeni dal pomeriggio.

Temperature: minime in calo sulla Val padana e Sardegna centrorientale; in lieve aumento su arco alpino, Sicilia, Calabria e Puglia salentina; senza variazioni di rilievo sul resto della penisola. Massime in tenue rialzo su Appennino emiliano-romagnolo, Umbria, regioni centrali tirreniche, Abruzzo, Molise, Campania settentrionale e Sicilia; pressochè stazionarie altrove.

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per sabato 18 novembre in Italia.

Nord: cielo sereno al mattino, salvo locali addensamenti bassi sulla Romagna; dal pomeriggio transito di nuvolosità poco significativa con qualche annuvolamento in più in serata lungo le coste liguri e adriatiche. Al primo mattino e dopo il tramonto formazione di foschie dense e banchi nebbia sulla Pianura padana.

Centro e Sardegna: al mattino molte nubi compatte su Sardegna, Toscana orientale, Umbria, aree appenniniche laziali e sulle regioni adriatiche con deboli piogge e qualche locale piovasco tra Marche e Abruzzo, ma in assorbimento dalle ore serali. Bel tempo altrove con decisa attenuazione della nuvolosità nel pomeriggio sull'isola, su Marche e Umbria, con spazi di sereno sempre più ampi e innocue velature in serata sulla Toscana.

Sud e Sicilia: schiarite sul settore tirrenico campano e sulla Sicilia meridionale, mentre molte nubi compatte ancora interesseranno gran parte del restante meridione dando luogo a precipitazioni temporalesche al primo mattino su Calabria ionica e Sicilia tirrenica, con successiva temporanea attenuazione in tarda mattinata. Nel corso del pomeriggio sono attesi ancora fenomeni diffusi su Sicilia tirrenica e Calabria meridionale.

Temperature: minime in diminuzione su rilievi alpini e prealpini, Sardegna occidentale, Lazio, Molise occidentale, Campania, Basilicata e Puglia; senza variazioni di rilievo sul resto del Paese. Massime in calo su Alpi e Prealpi, pianura veneta, Umbria meridionale, Lazio, Abruzzo e Puglia adriatica; in tenue aumento su Romagna e bassa Calabria; stazionarie altrove.

 

 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata