Nuova tragedia dell'immigrazione: almeno 100 morti
Sarebbero almeno 100 i migranti dispersi e quasi certamenti morti nel naufragio avvenuto lo scorso 3 novembre al largo della Libia. Lo fa sapere la Procura di Salerno. Quel giorno erano stati soccorse 410 persone: 26 le donne ritrovate morte. Intanto oggi il presidente dell'Europarlamento, Antonio Tajani, ha fatto sapere che sarà inviata una delegazione di deputati europei in Libia dal 16 al 22 dicembre" per valutare la situazione nel Paese dopo le denunce di ripetute violazioni dei diritti umani ai danni dei migranti.