Nuova Sars, primo caso in Italia: paziente in buone condizioni

Roma, 31 mag. (LaPresse) - Un primo caso di infezione da Coronavirus, noto anche come Nuova Sars, è stato riscontrato in Toscana. Lo rende noto il ministero della Salute sulla base di un comunicato emesso dalla Regione Toscana. Si tratta di un cittadino di nazionalità straniera, 45enne,che vive in Italia, e che è stato recentemente in Giordania per 40 giorni, dove uno dei suoi figli sembra soffrisse di una forma influenzale non meglio specificata.

Il paziente, che al ricovero presentava febbre alta, tosse e segni di insufficienza respiratoria, è attualmente ricoverato in isolamento ed è in buone condizioni. Si tratta di un virus la cui trasmissione interumana sembra essere possibile quasi esclusivamente laddove si sono verificati contatti stretti e prolungati come per esempio nell'ambito di un nucleo familiare o in una corsia ospedaliera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata