Nuoro, pensionato 67 anni riceve fucilata alle spalle in campagna

Nuoro, 27 dic. (LaPresse) - Un pensionato di 67 anni, Peppino Mozzo, è rimasto vittima di un agguato intorno alle 8 di stamattina nelle campagne di Silanus (Nuoro). Mozzo, ex infermiere, è stato raggiunto da una fucilata alla schiena mentre apriva il cancello del suo podere. Con lui c'era anche il figlio che ha subito chiamato i soccorsi. Sul posto è arrivato il personale del 118 che ha trasportato il ferito all'ospedale San Francesco di Nuoro, dove ora si trova ricoverato in prognosi riservata, ma sembra non corra pericolo di vita. Nelle campagne del paese sono in corso ricerche da parte dei carabinieri che, anche con l'utilizzo di un elicottero, stanno cercando di individuare l'autore dell'agguato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata