Nuoro, l'autopsia svela il mistero: il 28enne ceco si è suicidato

Nuoro, 20 dic. (LaPresse) - Quello che sembrava un omicidio avvolto dal mistero era in realtà un suicidio. La verità sulla fine del 28enne ceco trovato morto sui monti di Orgosolo è arrivata dopo gli elementi emersi dall'autopsia. Dal tipo di ferite riscontrate dal medico legale, il giovane si è prima colpito più volte con un punteruolo, ritrovato insanguinato vicino al corpo così come il coltello con cui poi si è inferto una pugnalata al collo recidendosi la giugulare.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata