Nubi e pioggia su tutta Italia: il meteo del 9 e 10 novembre
Le previsioni per oggi e domani

Le previsioni del servizio meteorologico dell'Aeronautica militare per oggi in Italia. Nord: molto nuvoloso o coperto sul settore occidentale, sulla Lombardia e sulla parte ovest dell'Emilia Romagna con precipitazioni da sparse a diffuse che risulteranno nevose specie sulle zone alpine piemontesi con quota neve a partire da 1200-1400 metri. Nuvolosità variabile a tratti intensa sul resto del settentrione, con piogge e rovesci sparsi su Veneto, coste romagnole e sul Trentino. Dalla sera generale miglioramento, seppur con qualche precipitazione ancora presente sulle coste di Veneto ed Emilia Romagna.

Centro e Sardegna: generalmente nuvoloso su tutte le regioni, ma con nuvolosità in aumento sulle aree tirreniche e sulla Sardegna, con piogge o temporali sparsi, più frequenti sull'isola e sul settore centro-settentrionale della Toscana. Dal pomeriggio ulteriore intensificazione della nuvolosità sul Lazio e sulle Marche con precipitazioni sparse, dove in serata potranno assumere caratteristica di forte intensità, soprattutto sulle parte centro-meridionale del Lazio e successivamente sulle zone montuose abruzzesi.

Sud e Sicilia: in prevalenza nuvoloso su Campania, Sicilia settentrionale e settori tirrenici di Calabria e Basilicata, con deboli piogge associate che si attenueranno dal pomeriggio. Nubi in aumento ulteriormente dal pomeriggio sulla Campania, con rovesci e temporali sul settore centro-settentrionale della regione. Dalla sera i fenomeni si estenderanno sulla Sicilia, specie il settore occidentale e coste meridionali della Campania. Nubi alternate a schiarite sul resto del meridione, ma con cielo molto nuvoloso e piogge sparse dalla sera su Molise e Puglia garganica.

Temperature: massime in calo su Sardegna, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Lombardia meridionale; in aumento al Sud e in Sicilia; stazionarie altrove. Minime in aumento su Toscana, Lazio, Umbria e, localmente, sulla pianura padano veneta. In diminuzione sulle zone alpine occidentali, in Sardegna, Romagna e coste adriatiche centrali e meridionali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata