Novara, mafia russa specializzata in furti abitazione al Nord: 44 arresti

Novara, 2 lug. (LaPresse) - Si è conclusa la notte scorsa una vasta operazione dei carabinieri di Novara inerente il contrasto dei furti in abitazione. Quarantaquattro le persone arrestate, in prevalenza di etnia georgiana, appartenenti alla cosiddetta mafia russa, da tempo operante soprattutto nel Nord Italia. Le indagini, coordinate dalla Procura di Milano, hanno consentito di ricostruire l'organigramma delle batterie operanti in varie Regioni, individuandone capi e gregari. Ingentissimo il materiale sequestrato nel corso dell'operazione, denominata 'Kura', composto in prevalenza da monili in oro (45 kg) e argento (circa 2 quintali di suppellettili vari), per oltre 3 milioni di euro. I particolari saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 11 al comando provinciale dei carabinieri di Novara.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata