Norvegia, precipita da cascata ghiaccio: muore guida alpina di Sondrio

Sondrio, 23 feb. (LaPresse) - Una guida alpina di 33 anni di Ardenno (Sondrio) è morta ieri in Norvegia. Pietro Biasini, molto conosciuto in Valtellina proprio per la sua passione per la montagna, era andato in vacanza con un amico in Scandinavia e stava scalando una cascata di ghiaccio quando una lastra si è staccata e l'uomo è precipitato nel vuoto. Un volo che non gli ha lasciato scampo. La notizia della sua morte, riportata oggi dai quotidiani locali, si è diffusa in serata nel suo paese d'origine. Al momento sono poche le notizie sull'incidente arrivate dalla Norvegia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata