No Tap a Lecce, pneumatici incendiati
Sarebbe opera dei No Tap, gli attivisti che si oppongono alla costruzione del gasdotto sotterraneo in Puglia, l'incendio a tre pneumatici sulla strada provinciale 145, all'altezza di via Vicinale Mancarella a Meledugno (Lecce). Gli attivisti avrebbero inoltre bloccato il passaggio di alcune strade rovesciando sul manto stradale le pietre dei muretti a secco, attendendo l'ingresso delle maestranze al presidio collocato a ridosso dell'area di cantiere. Alla dimostrazione, secondo quanto ricostruito dalla polizia, ha partecipato "un gruppo di circa venti persone, tutte conosciute dalla Digos". "Nonostante la recentissima condanna penale emessa a carico di uno degli attivisti no tap - si legge in una nota diffusa dalla polizia di Stato di Lecce - continuano le azioni di illegalità sul territorio melendugnese da parte degli stessi autori".